Menu

A+ A A-

Schaeffler: avvicendamento nel CdA

Nella seduta del 1° ottobre 2019, il Consiglio di Sorveglianza di Schaeffler AG ha salutato il Chief Technology Officer e Vice CEO Prof. Dr.-Ing. Peter Gutzmer (65), che andrà in pensione dopo 18 anni di servizio in azienda.

“Il Professor Gutzmer è un uomo di considerevole capacità innovativa che ha plasmato in modo duraturo la nostra azienda. Lo ringrazio, anche a nome degli altri membri del Consiglio di Sorveglianza e dell’intera Famiglia Schaeffler, per la sua passione, il suo impegno e la sua dedizione. Gli auguriamo tutto il meglio per il futuro” ha dichiarato Georg F. W. Schaeffler, azionista della Famiglia e Presidente del Consiglio di Sorveglianza.
Klaus Rosenfeld, CEO di Schaeffler AG, ha aggiunto: “Il Professor Gutzmer ha sviluppato costantemente il portafoglio tecnologico del Gruppo Schaeffler, ha promosso nuovi concept di mobilità, ha gettato le basi per lo sviluppo della nostra attività in ambito di mobilità elettrica e creato nuove partnership. Sotto la sua guida è stato creato il reparto IT orientato al futuro e il reparto Digitalizzazione. Con lungimiranza ha contribuito in modo decisivo a posizionare con successo il Gruppo Schaeffler per il futuro.” Il Prof. Dr.-Ing. Peter Gutzmer sarà ancora a disposizione dell’azienda per un certo periodo di tempo come consulente.
L’inizio della carriera in Schaeffler nel 2001
Il Prof. Dr.-Ing. Peter Gutzmer può vantare un’illustre carriera. Ha studiato Ingegneria Meccanica all'Università di Stoccarda e poi ha conseguito il dottorato nel campo dei motori a combustione interna. Dopo sei anni di ricerca e poi 17 anni in vari ruoli direzionali e di project management in Porsche, il Prof. Dr.-Ing. Peter Gutzmer ha iniziato la sua carriera in Schaeffler nel 2001, dove è stato nominato membro del Consiglio di Amministrazione ed era inizialmente responsabile in ambito di sviluppo di prodotti tecnici.
Dal 2002 al 2006 è anche stato Presidente del Consiglio di Amministrazione di LuK, una società Schaeffler con sede a Bühl che da allora è stata ribattezzata Schaeffler Automotive Buehl GmbH & Co. KG. Successivamente, fino al 2009, è stato Vice CEO della Divisione Automotive di Schaeffler. Dal 2009 al 2011 ha assunto nuovamente ulteriori responsabilità a capo della Business Unit Engine Systems nella divisione Powertrain di Continental AG. Ha ristrutturato l'unità e iniziato vari progetti strategici congiunti tra Schaeffler e Continental.
Nel 2011, quando Schaeffler ha cambiato la sua ragione sociale in Schaeffler AG, è stato nominato Chief Research & Development Officer. Nel giugno 2014 il Prof. Dr.-Ing. Peter Gutzmer è stato nominato Chief Technology Officer e Vice CEO di Schaeffler AG.
Uwe Wagner è il nuovo Chief Technology Officer del Consiglio di Amministrazione
Nella seduta del 1° ottobre 2019, il Consiglio di Sorveglianza di Schaeffler AG ha nominato Uwe Wagner (54), attuale Head of Research & Development Automotive OEM e Industrial, come successore del Professor Gutzmer nel Consiglio di Amministrazione per un periodo di tre anni con effetto dal 1° ottobre 2019.
“Siamo felici di essere riusciti nuovamente a colmare una posizione chiave nel Gruppo Schaeffler con un talento di alto livello interno alla nostra organizzazione. Nel suo ruolo di Head of Research & Development, Uwe Wagner ha dimostrato come innovazione ed efficienza possano procedere di pari passo. A nome dell’intero Consiglio di Sorveglianza vorrei augurare al Sig. Wagner ogni successo per il suo nuovo ruolo ricco di sfide”, ha dichiarato Georg F. W. Schaeffler, Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Schaeffler AG.
Torna in alto

Gran Prix dei Network

Speciale Motor Show

Contatti Redazione

Il Giornale dell'Aftermarket
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.